RENATO DI BOSSO

RENATO DI BOSSO - Biografia

Renato Di Bosso (Verona, 19 settembre 1905 – Negrar, 19 dicembre 1982) è stato uno scultore e pittore italiano.

Artista anche conosciuto con il nome d’arte di Renato Di Bosso, Renato Righetti nasce in una famiglia di scultori del legno (il padre Silvio e lo zio Emilio), studia alla scuola d’arte decorativa Napoleone Nani di Verona e si diploma nel 1925 all’Accademia Cignaroli della stessa città.

L’anno successivo espone a Cuneo con opere che risentono ancora dello stile verista di memoria ottocentesca. La sua svolta artistica avviene sul finire degli anni Venti grazie al libro Pittura e scultura futurista di Boccioni.

Nel 1929 partecipa alla Mostra d’arte permanente di Verona, l’anno successivo alla Triennale di Milano.
Nel 1931 fonda il Gruppo futurista veronese. E’intorno a questi anni che, seguendo il consiglio di Marinetti, assume lo pseudonimo Di Bosso, dalla qualità del legno che predilige per eseguire le sue sculture.