ANGIOLA CHURCHILL

Biografia

 

Angiola Churchill è professore emerito dell'Università di New York e ex presidente del Dipartimento di arti e mestieri, 1975-2005. È stata la fondatrice / direttrice del Studio Art Program della New York University a Venezia, Italia - 1974-2006; e co-direttore di ICASA, il Centro Internazionale di Studi Avanzati in Arte, 1970-1980. Ha intrapreso una carriera di successo come artista esibendosi sia negli Stati Uniti che all'estero. Dal 1953, ha avuto 60 mostre personali in America e altrove in luoghi prestigiosi come il Museo di Palazzo Fortuny, Venezia, Italia; Palazzo dei Diamanti, Ferrara, Italia; Palazzo Reale, Napoli, Italia; Neuberger Museum of Art, State University di New York, Purchase, New York. Inoltre, ha partecipato a più di 54 mostre collettive, biennali e fiere d'arte. Una delle modalità scelte da Churchill sono installazioni monumentali eseguite su carta. Questi ambienti composti da forme ondulate e naturali ispirano schemi ritmici. Le loro parti stratificate che pendono liberamente nello spazio sono infuse con luce diretta e diffusa che crea passaggi opachi e trasparenti e un gioco di effetti di luci e ombre. La metafora del giardino è stata al centro di questo lavoro, dando vita a una serie di spazi idilliaci per la contemplazione e la meditazione. Un altro genere perseguito da Churchill utilizzando la carta è di nuovo influenzato dai disegni dalla natura e da una conoscenza sofisticata e profonda dei vari aspetti e della direzione dell'arte modernista, in particolare dell'astrazione. Questi sono stati mostrati in un modo che sfrutta le qualità trasparenti dei suoi media così come in una serie che occupa intere pareti. In generale, Churchill ha conseguito distinzioni di duello nel conseguire carriere professionali distinte in ambito accademico e come artista. Per entrambe le occupazioni, ha portato le sue capacità uniche di organizzazione e sviluppo, nonché i suoi modi individuali di pensare creativo e immaginativo.


https://www.angiolachurchill.com/bio