COMUNICATO STAMPA IL SECONDO FUTURISMO

“1916, Verona, Cimitero Monumentale. 
Sotto la pioggia, a piangere la scomparsa precoce del grandissimo esponente futurista Umberto Boccioni sono in tanti, tantissimi : lascia un’ eredita’ completa e pesante, il Sogno Realizzato del Manifesto enunciato da Marinetti nel 1910, e un velo di incertezza : cosa ne sara’ del Movimento Audace, dopo che una delle sue pietre miliari e’ caduta ?
 Il Futurismo, quale destino percorrera’, laddove proprio il Boccioni aveva impresso in esso quelle caratteristiche di velocita’,movimento e dinamismo turbinante, che aveva reso la Corrente gia’ unica nel suo genere ? 
Siamo Nel 1918, e la Stagione Del Secondo Futurismo si apre, ripartendo dal Tragico Lutto.
In Mostra Da Arte Centro - Lattuada Gallery, In Via senato 15, Milano ,Da Lunedì - Venerdì dalle ore 10.00 - 13.00 & 15.00 - 19.00 - Sabato solo su appuntamento, il Pubblico amante dell' Arte Futurista potrà finalmente vedere in mostra alcuni degli artisti più rappresentativi ed ispirati di questo magico momento, in cui Futurismo, Surrealismo, Misticismo, Aeropittura si fondono per ridare vita al Movimento ideato dal Marinetti. 
Nomi noti, come Depero, Baldessari, Tato, D' Anna, si affiancano a nomi meno noti, come Angelucci, Delle Site, Dottori, e altri, per creare una Visione d' Insieme mirabile, un concerto di voci dedicate esclusivamente a quegli autori che la Critica del secondo '900 ha pazientemente tentato di periodicizzare e di recuperare, all' interno delle avanguardie europee. 
Con Catalogo A cura Di Arte centro - Lattuada Gallery, Prefazione di Flavio Lattuada e Testo Critico di Maria Elena Loda.
Questa grande mostra sul Secondo Futurismo continuerà fino a giovedì 29 luglio 2021."

28.06.2021